Startup4School per diffondere la cultura d’impresa a scuola

Il progetto vincitore PIN ImpresAscuola nasce dalla voglia diffondere a scuola un programma per lo sviluppo di impresa simulata e di competenze professionali verticali e trasversali, integrati ad ogni indirizzo di studio per le classi III, IV e V, riconoscibili all’interno dell’Alternanza Scuola Lavoro.

Sulla base delle compedi Startup Weekend Lecce, format lanciato dalla fondazione Kauffman e poi acquisito nel programma di accelerazione di Techstarspartner diGoogle Entrepreuners è stato creato un percorso ad hoc secondo un approccio learning by doing, che pone ogni studente al di fuori del contesto scolastico ed al centro di un percorso di apprendimento nel contesto imprenditoriale.

Nello specifico, si avvale di una metodologia didattica che utilizza in modo naturale il problem solving, il learning by doing, il cooperative learning ed il role playing, costituendo un valido strumento per l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro. Con essa si tende a riprodurre un ambiente simulato che consenta all’allievo di apprendere nuove competenze sotto il profilo operativo, rafforzando quelle conoscenze e competenze apprese nel corso degli studi.

Gli studenti, con Startup4School, gli studenti assumono le sembianze di giovani imprenditori e riproducono in laboratorio il modello lavorativo di un’azienda vera, apprendendo i principi di gestione attraverso il fare(action-oriented learning).

Essa può costituire parte del percorso complessivo di alternanza scuola lavoro che lo studente sviluppa nel triennio, andando ad affiancare ovvero ad integrare altre tipologie di esperienza di lavoro.

Se sei un genitore, docente, studente e vuoi il bene dei tuoi figli/studenti non esitare a contattarci per saperne di più!

Fonte: GUIDA OPERATIVA “Attività di Alternanza Scuola Lavoro”

Lascia un commento